..."senza confine" tra Romagna e Marche...







Rocca di
Montefiore Conca

Il castello si distingue per le sue geometrie severe che ne delineano un profilo in contrasto con le morbide colline del territorio. Occupato da Malatesta prima e Montefeltro poi, questa rocca ha una storia ricca che oggi รจ possibile rivivere grazie a recenti opere di restauro e consolidamento che hanno reso accessibili anche agli ambienti antichi, prima non raggiungibili. Come ad esempio la Sala dell’Imperatore dove sono conservate pitture laiche risalenti al Trecento, attribuite al pittore bolognese Jacopo Avanzi.