..."senza confine" tra Romagna e Marche...







Ligabue
Mostra Antologica

Riccione

Dall’11 luglio fino al 6 ottobre 2013, Riccione dedica una mostra alla figura e all’opera di Antonio Ligabue (1899 – 1965). Sono circa ottanta le opere presenti, tra dipinti, disegni e sculture, che ripercorrono i momenti salienti della vita e carriera dell’artista, suddivise per sezioni tematiche. Non mancano gli autoritratti e le raffigurazioni del mondo animale, immagini dal potente impatto cromatico, apparentemente poco elaborate, ma con numerosi rimandi culturali e contaminazioni tra le diverse arti visive. L’esposizione è allestita tra le sale di Villa Franceschi (via Gorizia, 2 – Riccione) e quelle di Villa Mussolini (via Milano. 31 – Riccione).

L’esposizione è curata da Daniela Grossi e Claudio Spadoni, con la collaborazione di Sara Andruccioli e di Orlando Piraccini. Consulente scientifico per Ligabue è Augusto Agosta Tota. L’iniziativa è promossa dal Comune di Riccione con la collaborazione dell’Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna e del Centro Studi & Archivio Antonio Ligabue di Parma.

Orari:

Tutti i giorni dal martedì alla domenica

Lunedì chiuso

1 luglio – 31 agosto

dalle ore 10 alle ore 15 e dalle ore 20 alle ore 23,30

1 settembre – 6 ottobre

dalle ore 10 alle ore 19

La biglietteria chiude un’ora prima

Ingresso:

Intero € 8,00

Ridotto € 6,00

Gruppi € 6,00 (minimo 10 persone)

Per informazioni:

Galleria d’arte moderna e contemporanea

Villa Franceschi tel. 0541 693534 – IAT tel. 0541 426050

Villa Franceschi – museo@comune.riccione.rn.it

www.comune.riccione.rn.it – www.riccioneperlacultura.it